fbpx

Controlli della Capitaneria al mercato ittico

Prosegue l’attività di controllo della Guardia Costiera sul rispetto delle norme in materia di pesca marittima. Lo scorso mercoledì i militari della Capitaneria di porto a seguito di mirati e ripetuti appostamenti, hanno sorpreso tre persone intente in attività di pesca in zona proibita alla Frasca, che sono stati sanzionati per un totale di 6192 euro.

Controlli al mercato ittico. Ieri mattina invece, l’azione della Capitaneria è stata invece finalizzata alla prevenzione ed alla repressione degli illeciti e delle frodi alimentari lungo l’intera catena di commercializzazione dei prodotti ittici. A seguito di controlli effettuati presso il mercato Civitavecchia, personale della Guardia Costiera ha riscontrato diverse irregolarità, che hanno condotto all’elevazione di tre verbali amministrativi per errata etichettatura e mancata tracciabilità del prodotto ittico detenuto, per un totale di sanzioni elevate pari a 3498 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *