fbpx

Controlli della Guardia Costiera nei ristoranti e al mercato ittico

Nove sanzioni amministrative elevate, per un totale di 14mila euro. E’ il bilancio dell’operazione “Autunno 2015” condotta la scorsa settimana dal personale della Capitaneria di Porto, che ha effettuato sedici controlli nei ristoranti e nelle pescherie del comprensorio per verificare la corretta detenzione dei prodotti ittici da parte degli esercenti, secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria e nazionale in materia di pesca, anche nel rispetto delle elementari norme igienico sanitarie e a tutela della salute dei consumatori.

controlli pesca2

Controlli e multe al mercato. In particolare sono stati sanzionati con 4500 euro di multa diversi ristoratori di Civitavecchia e Santa Marinella per mancanza di documenti di tracciabilità dei prodotti ittici detenuti. Inoltre al mercato ittico di Civitavecchia sono stati elevati quattro verbali amministrativi, comminati a diversi esercenti per mancata esposizione dell’etichettatura e mancanza di documenti di tracciabilità dei prodotti esposti, secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *