fbpx

Controlli sulla filiera della pesca: sanzionati dalla Capitaneria due ristoranti etnici

Due ristoranti etnici di Ladispoli, durante una serie di controlli, sono stati sanzionati dal personale della Capitaneria di Porto di Civitavecchia per diverse irregolarità e sono stati elevati due verbali amministrativi per mancanza di tracciabilità e due per errata conservazione dei prodotti ittici (conservati in modo promiscuo con altri generi alimentari), per un totale di cinquemila euro.

Conservazione prodotto e norme igieniche. I controlli sono stati effettuali in alcuni ristoranti ed esercizi commerciali del comprensorio, per verificare il rispetto delle norme vigenti in materia di tracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici detenuti. In particolare, l’attività ispettiva in ristoranti e punti di ristoro, è stata incentrata sulla verifica delle modalità di conservazione dei prodotti ittici, del rispetto delle norme igienico-sanitarie, della presenza della necessaria documentazione, finalizzata all’individuazione della provenienza del prodotto stesso, ovvero della corrispondenza delle specie somministrate con quelle proposte nei menù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *