fbpx

Cozzolino a 360°: “L’approvazione del bilancio di previsione? E’ dura ma ci proviamo”

Il sindaco Antonio Cozzolino fa il punto della situazione, intervistato dalla nostra redazione. Tanti temi toccati e diversi chiarimenti sugli argomenti più in primo piano degli ultimi giorni. A cominciare dalla data del 31 luglio, giorno cruciale per l’approvazione del bilancio di previsione.

Evitare dissesto. “E’ veramente un’impresa – spiega il primo cittadino – quello che abbiamo trovato a livello di situazione finanziaria va al di la di ogni più nera previsione da parte nostra. Ci stiamo provando e pensiamo di farcela. D’altronde avremmo potuto gettare la spugna da subito, c’erano tutte le condizioni, ma non sarebbe stato giusto verso tutti quei cittadini che ci hanno dato fiducia e sono stati in tanti. Dunque faremo di tutto per evitare il dissesto”.

Canoni e raccolta differenziata. Sempre su temi legati al bilancio: “I canoni concessori non ricognitori? Non è vero che li toglieremo. Ci sono alcune sentenze che danno ragione ai comuni, li inseriremo comunque. E poi abbiamo deciso di fare uno sforzo sulla raccolta differenziata, mettendo a bilancio quel milione e 300 mila euro di cui abbiamo bisogno per far partire il progetto”.

Ricorso. Infine il ricorso di Massimiliano Grasso, capo gruppo de “La Svolta”, il 15 ci sarà la sentenza: “Non sono affatto preoccupato – conclude – secondo me la questione si concluderà con un buco nell’acqua”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *