fbpx

Cozzolino ospite di IdeaRadio: “Hcs? Critiche da propaganda”

Ieri mattina il sindaco Antonio Cozzolino è stato il primo ospite della trasmissione “IdeaRadio Informa” in onda sull’emittente radiofonica con frequenza 98,5 e 93,3. Il primo cittadino di Civitavecchia ha parlato a 360° delle problematiche che affiggono la città, dalle partecipate, all’Aia, passando per le polemiche su Enel e servizi sociali.

Hcs. “Grasso critica il nostro operato? Tutti sanno come stanno le cose, soprattutto lui. Abbiamo ereditato una situazione al limite, se riusciremo a risolverla sarà un miracolo. Il Governo aveva parlato di provvedimenti per ristrutturare tutte le partecipate, con Civitavecchia che è quella al 18esimo posto per indebitamento complessivo. Ora però non se ne sa più nulla”.

Aia. “La mozione di Marta Grande è la migliore, è semplice e chiara, ha gli elementi per riaprire l’autorizzazione ambientale integrata. E’ un male per la città che i partiti non si siano compattati”.

Videosorveglianza. “Il progetto di cui parla Tidei riguarda 80 videocamere che servirebbero soltanto da deterrente. Serve anche quello ma stiamo lavorando per potenziare il sistema di sicurezza in città, soprattutto a Boccelle, San Gordiano e Casaletto Rosso”.

Riconteggio. “Francamente non mi toglie il sonno. Se Grasso dovesse vincere il ricorso? Stiamo predisponendo le nostre contromisure. Siamo convinti che i veri danneggiati siamo stati noi del Movimento 5 Stelle”.

Enel. “Non faremo nessun accordo con l’azienda energetica. Civitavecchia ha bisogno di non essere più ostaggio dell’Enel. La nostra posizione era chiara fin dall’inizio”.

Trasferimento Comunali. “Ci siamo mossi rispettando le regole. La situazione finanziaria del Comune la conosciamo, in questo senso l’amministrazione deve fare delle scelte. L’unica colpa che posso avere è quella di non aver parlato con tutti i dipendenti, parliamo di 40 unità. Non ne ho avuto il tempo purtroppo”.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *