fbpx

Cozzolino si affida alla raccolta curriculum per il dopo Pantanelli

Bisognerà attendere almeno fino a fine ottobre per conoscere il nome del nuovo assessore ai lavori pubblici. La sostituzione del dimissionario Massimo Pantanelli è stata infatti più difficile del previsto con il sindaco Antonio Cozzolino che non è stato finora in grado di trovare una figura in grado di assumere il delicato incarico. Come già fatto per la terna per l’Authority, l’amministrazione si affida ad una raccolta curriculum che sarà aperta da oggi e fino alle 12 del 20 ottobre.

Deciderà il sindaco. Una modalità condivisa dal sindaco, dalla giunta e dalla maggioranza, ma Cozzolino ha già chiarito che la scelta del nuovo assessore, a cui saranno assegnate le deleghe a Lavori Pubblici, Urbanistica, idrico, fognario e pianificazione, sarà esclusivamente a discrezione dello stesso sindaco. Le altre deleghe saranno invece distribuite tra gli altri assessori. “Ovviamente- ha spiegato Cozzolino – mi confronterò in maggioranza sui curriculum ricevuti ma poi, tenendo in debita considerazione la discussione che scaturirà, deciderò personalmente il nome che reputerò più adatto”.

Candidature. Le candidature andranno inviate a segreteriasindaco@comune.civitavecchia.rm.it tramite una mail avente oggetto “CV – ASSESSORE” o tramite l’ufficio protocollo del Comune all’attenzione del sindaco e della segreteria del sindaco . Entro 15 giorni dalla scadenza, il sindaco annuncerà il nuovo assessore. Cozzolino intanto ringrazia nuovamente l’ex assessore, l’architetto Massimo Pantanelli “per il lavoro svolto in questi 2 anni di amministrazione”.