fbpx

Cozzolino, Tuoro e Rapalli a rapporto alla Corte dei Conti

Il sindaco Antonio Cozzolino, l’assessore al Bilancio Florinda Tuoro ed il dirigente ai servizi finanziari Riccardo Rapalli sono stati ascoltati questa mattina alla Corte dei Conti, ed hanno illustrato le proprie argomentazioni, già prodotte per iscritto nelle controdeduzioni inviate ieri, per spiegare i motivi che hanno portato nel passato alle azioni criticate dall’organismo statale. Corte dei Conti che a sua volta ha fatto le sue osservazioni e dopo il confronto fra le due parti.

Criticità già note. “Ora aspettiamo che la Corte dei Conti deliberi – afferma l’assessore Tuoro – ed in base a ciò che deciderà, il Comune dovrà mettere in campo precise azioni entro 60 giorni. Dopo questo termine, sempre la Corte dei Conti dovrà valutare le azioni volte a rimuovere le criticità che saranno segnalate in delibera dalla Corte. Tutte le problematiche finora evidenziate erano già note e noi le stiamo affrontando da tempo; l’obiettivo è sempre stato quello di rimettere in sesto un bilancio trovato in condizioni decisamente pessime ed è questa la direttiva sulla quale stiamo lavorando”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *