Novembre 27, 2022
Crisi Ucraina, Alessandro Battilocchio e Cinzia Napoli in prima fila
In evidenza Ultima ora

Crisi Ucraina, Alessandro Battilocchio e Cinzia Napoli in prima fila

Importante missione umanitaria per due volti della politica locale. Il deputato Alessandro Battilocchio e la consigliera comunale Cinzia Napoli dallo scorso weekend si trovano in Slovacchia, vicino al confine con l’Ucraina, per offrire supporto e raccogliere iniziative per affrontare la gravosa emergenza umanitaria alle porte d’Europa, con migliaia di profughi ucraini in fuga dalla guerra.

Particolarmente attivo il deputato di Forza Italia ha commentato: «Ho ritenuto giusto visitare questa terra che sta offrendo prima accoglienza a centinaia di migliaia di profughi che fuggono dall’assurdo conflitto e dall’aggressione russa. E’ stato importante visitare le strutture di accoglienza, in cui è evidente la presenza dell’azione italiana di solidarietà ed incontrare i rappresentanti istituzionali che hanno la responsabilità dei centri. L’obiettivo è quello di promuovere e rafforzare ponti di solidarietà con l’Italia, attraverso il contatto bilaterale diretto tra le strutture di accoglienza e la tante realtà locali italiane (Comuni, Parrocchie, Associazioni, gruppi di volontariato) in prima linea per dare una mano in questa terribile contingenza. A partire dal comprensorio di Civitavecchia. È stato infatti importante avere al mio fianco L Assessore ai servizi sociali del Comune di Civitavecchia, Cinzia Napoli ed il coordinatore della protezione civile, Valentino Arillo».

Battilocchio auspica una rapida conclusione della guerra anche se non azzarda previsioni: «Credo sia compito della Comunità internazionale portate avanti ogni sforzo per il dialogo perché, è evidente, la popolazione civile sta subendo le conseguenze drammatiche di questa assurda aggressione. L’Italia, in questo percorso, deve proseguire l’impegno diplomatico, assieme ad una risposta umanitaria e solidale».

Lorenzo Leoncini