fbpx

Da Hcs a NewCo, costituzione a fine anno, la nuova società attiva ad aprile

Le tante grane che devono gestire a Palazzo del Pincio hanno inevitabilmente rallentato tutti i progetti in fase di realiazzione. A cominciare dalla trasformazione di Hcs, la società di servizi del Comune, in NewCo. Razionalizzare e ridurre i costi, sono gli obiettivi prioritari dell’assessore al lavoro Marco Savignani, molto criticato  dalla minoranza, ma convinto che soltanto passando da una cura dimagrante sensibile si possano salvare i 400 posti di lavoro ancora “vivi”.

Date e attesa. Dal Comune fanno sapere che entro il 31 dicembre verrà costituita la NewCo attraverso il passaggio in Consiglio Comunale, ma la nuova società inizierà a lavorare non prima di primavera. Intanto da oggi a fine mese sarà determinante anche il parere dei sindacati che stanno lavorando sui rilievi da presentare a Savignani sul tanto atteso piano industriale delle partecipate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *