fbpx

D’Angelo a IdeaRadio: “Lasciato Forza Italia a causa di Moscherini”

L’ex candidato sindaco di Forza Italia Andrea D’Angelo, attuale consigliere di minoranza è stato ospite di “IdeaRadio Informa”. D’Angelo ha motivato la decisione di lasciare Forza Italia e parlato del futuro, suo e dell’amministrazione comunale.

O io o lui. “Ho deciso di lasciare Forza Italia per una questione di coerenza. Ho accettato questa sfida stabilendo con il partito che dovevamo superare il confine imposto da Tidei e Moscherini. Dopo le elezioni proprio Moscherini è stato coinvolto di nuovo da Forza Italia senza che nessuno abbia sentito il dovere di interpellarmi. Non mi sembra un modo democratico di muoversi. Per questo ho detto stop, ora sono consigliere della mia lista”.

Futuro. “Vedremo quello che succederà nei prossimi mesi. Ma il centrodestra deve tornare a lavorare per un unico obiettivo: tornare a governare la città. Alle elezioni è stata persa una grande occasione. Con i voti del Nuovo Centro Destra saremmo andati noi al secondo turno e oggi, magari, staremmo affrontando i problemi seduti sui banchi di Palazzo del Pincio. L’amministrazione? Sta lavorando, ci vuole un pò di tempo. Cozzolino è un ragazzo intelligente”.

Riconteggio. “Non so come andrà a finire, ma a mio avviso a questo punto sarebbe più opportuno e giusto tornare al voto da zero. Comunque non credo ci siano tante possibilità di riaprire la partita elettorale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *