fbpx

Daniele Bruni non ce l’ha fatta, è morto il portiere del Cerveteri

Daniele Bruni è morto nella tarda mattinata al Policlinico Gemelli di Roma. Il portiere del Cerveteri lunedì pomeriggio era rimasto vittima di un grave incidente stradale nei pressi dello stadio Galli, con il 28enne che era stato investito da un furgone guidato da un cittadino romeno che è poi risultato positivo all’alcol test. Le condizioni di Bruni erano apparse subito gravissime, ed avevano richiesto l’immediato trasferimento in eliambulanza al Gemelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *