fbpx

D’Antò sul Traiano: “Direttore artistico e sovraintendente inutili. Una persona basta e avanza”

“Non servivano due unità per gestire il Teatro Traiano, si va avanti lo stesso anche senza”. L’assessore al Turismo, Commercio e Cultura Enzo D’Antò mette un pò di pepe nel dibattito politico locale sulla gestione del Teatro Traiano, affermando che il doppio incarico è un lusso che il Comune non si poteva più permettere.

Zero rimpianti. L’assessore è intervenuto a IdeaRadio, nella trasmissione “5Giorni a 5Stelle”: “La direzione artistica sarebbe importante, ma va detto che le persone che prima collaboravano in maniera decisiva lo fanno ancora adesso. Dunque non c’è stato nessun contraccolpo lavorativo e produttivo. A breve sarà pronto il cartellone che non avrà nulla da invidiare a quello precedente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *