fbpx

Dehors e mercato, vertice al Pincio tra Comune e Soprintendenza

Dehors, mercato ittico e autorizzazione paesaggistica sono stati al centro dell’incontro di ieri pomeriggio a Palazzo del Pincio fra lgli assessori D’Antò e Manuedda, il soprintendente Bureca, la responsabile di zona Cerroni ed i dirigenti comunali Carugno e Pepe. Durante la riunione l’amministrazione si è impegnata a proporre diversi modelli di dehors da sottoporre all’attenzione della Soprintendenza e quest’ultima ne sceglierà tre che corrisponderanno ai canoni estetici della zona rossa, ossia quella più vincolata. Una volta decisi i modelli, saranno inseriti celermente nel regolamento per superare questo problema.

Ittico e paesaggistica. Per quanto riguarda il mercato ittico e le superfetazioni, l’amministrazione si è impegnata a proporre un proprio modello di box, approvato dai commercianti, e poi lo sottoporremo alla Soprintendenza che darà l’ok o indicherà le modifiche da effettuare. “E’ stato inoltre chiesto alla Soprintendenza – ha spiegato il Comune – la possibilità di snellire le pratiche per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica tramite l’utilizzo, da parte della Soprintendenza, della posta certificata. E’ stata data la disponibilità a cercare una soluzione tecnica da parte degli uffici alla questione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *