fbpx

Disagi idrici infiniti, il Comune accusa l’Acea

E’ stato un week end di disagi idrici anche quello appena trascorso. Soliti problemi con l’approvvigionamento di acqua fin da sabato mattina nei quartieri a sud della città e anche nella zona centrale, da viale Matteotti all’area di via Benci e Gatti e dell’Uliveto. Cittadini ovviamente infuriati che sono pronti ad adire le vie legali, come i residenti di piazzale Torraca che sono passati dalle proteste ad una raccolta firme. Sulla questione è intervenuto il Comune che ha puntato il dito contro l’Acea.

Riduzione portata Acea. “Le zone che hanno avuto gravi disservizi sono quelle servite da Acea che inspiegabilmente ha fornito al Comune di Civitavecchia una quantità di acqua notevolmente inferiore a quanto previsto dal contratto. L’amministrazione – ha sottolineato il Pincio – conferma che tutte le altre fonti di adduzione sono attualmente in funzione, che la portata del fiume Mignone è diminuita per il fisiologico calo estivo e che nessuna perdita idrica significativa attualmente persiste sulla rete. Si è provveduto inoltre, grazie all’immediato intervento degli operai comunali dell’idrico, alle manovre per dirottare, temporaneamente, il massimo quantitativo possibile di acqua nella cisterna Montanucci in modo da alleviare la perdurante carenza d’acqua delle zone attualmente messe in condizione di sofferenza idrica dall’immotivata diminuzione di fornitura acqua da parte di Acea.

Richiesta danni. “Stiamo formalmente domandando ad Acea di fornire quanto previsto dal contratto in vigore con il Comune di Civitavecchia – precisa l’assessore Pantanelli – in assenza di risposte immediate provvederemo ad agire per le vie legali e non escludiamo di poter ricorrere ad una denuncia per interruzione di pubblico servizio ai danni di Acea”.

Numero unico. Il Pincio nel frattempo ha attivato per questo fine settimana un mero unico – 0766.542400 – per segnalare i disservizi e richiedere l’intervento dell’autobotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *