fbpx

Disservizi idrici, Cozzolino: “Il primo intoppo era programmato. Risolveremo in poche ore”

Il sindaco Antonio Cozzolino corre ai ripari e interviene spiegando alla cittadinanza la natura degli ultimi disservizi idrici. Due intoppi diversi, il primo programmato, il secondo imprevedibile, secondo il primo cittadino.

Cozzolino. “Il primo dei due è stata una interruzione idrica programmata e necessario ad un intervento strutturale, utile ad aumentare la portata della condotta di HCS ed a consentire la riparazione dell’Oriolo. L’intervento, che era stato preannunciato alla cittadinanza, si è concluso nei tempi e modi previsti”.

Nuovo black out. “Il secondo disservizio, imprevedibile e pertanto del quale non si poteva preallertare la popolazione, ha riguardato un grave guasto all’impianto di sollevamento dal bacino di Montanciano, che contiamo di risolvere nell’arco delle prossime 24/36 ore. L’ufficio acquedotti ha predisposto tutte le manovre efficaci a minimizzare i disservizi. Ringrazio la ditta Guerrucci per il supporto gratuito che ci ha dato con la fornitura di un’autobotte da affiancare a quella comunale e preciso che purtroppo quella della Protezione Civile non è abilitata al trasporto di acqua potabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *