fbpx

Domenica saranno svelate le decorazioni degli archi di viale Garibaldi

Sono iniziati i lavori di collocazione delle prime nove lastre monolitiche per la decorazione degli archi di viale Garibaldi, secondo il progetto presentato dall’associazione culturale Il Pirgo. Le lastre raffigurano ed illustrano diversi episodi della storia civitavecchiese, e lo sbarco del primo ambasciatore giapponese Rokuemon Hasekura Tsunenaga, di cui nel fine settimana ricorre il 400esimo anniversario dell’arrivo a Civitavecchia. Ed è proprio domenica che si terrà l’inaugurazione, con le decorazioni che saranno svelate ai civitavecchiesi. Un fine settimana ricco di eventi e di iniziative promosse dall’amministrazione e da diverse associazioni, per rinsaldare ancora di più il legale con il Giappone ed in particolare il gemellaggio con Ishinomaki.

archi garibaldi2

Il progetto. Tra queste iniziative si inserisce l’innovativo progetto che l’associazione Il Pirgo ha presentato nel 2014. Un progetto al quale l’associazione, ed in modo particolare il presidente Costantino Forno e Emanuela Cianflone, ha dedicato passione, impegno e tempo libero, e che si avvale di rappresentazioni effettuate da artisti affermati e da studenti del Liceo Artistico di Civitavecchia.

archi garibaldi3

Ringraziamenti. “Il nostro progetto al quale abbiamo lavorato da qualche anno – dichiara Costantino Forno, presidente dell’Associazione Il Pirgo – sarà un prestigioso biglietto da visita della nostra città. Un primo ringraziamento è doveroso all’Amministrazione, un grazie particolare al sindaco Antonio Cozzolino e al vice sindaco Daniela Lucernoni; a seguire alcuni sponsor Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, Sportiello riparazioni costruzioni navali, Banca di Credito Cooperativo di Roma, Centro Servizio Logistico di Vitaliano Villotti, Associazione Volontari Francesco Forno, i Cittadini che hanno partecipato con alcuni contributi, e anche gli abitanti di una cittadina sarda che hanno sponsorizzato un arco”.

Legami con il Giappone. L’Associazione Culturale Il Pirgo, nel corso del 2015, ha svolto un particolare programma di contatti con diverse realtà del Giappone: il presidente Costantino Forno è stato incaricato, il 30 maggio scorso, di illustrare gli affreschi di Lucas Ryuzo Hasegawa della chiesa dei Martiri Giapponesi, a una folta delegazione giapponese; inoltre, su invito dell’Ambasciata Giapponese presso Il Vaticano, Costantino Forno ha ricevuto (il 15 giugno scorso) un gruppo composto di otto ragazzi della quinta e sesta elementare accompagnati da tre insegnanti e dal Preside della Scuola Giapponese di Roma, accompagnandoli ad ammirare gli affreschi di Hasegawa, al monumento di Hasekura Tsunenaga e alla Marina, dove i piccoli studenti hanno realizzato coreografiche rappresentazioni dello sbarco dell’Ambasciatore Giapponese nel 1615. “Infine – ha concluso Forno -, la nostra Associazione è stata invitata, da parenti di Hasegawa alla collaborazione di alcune manifestazioni che si terranno in Giappone per ricordare l’Artista giapponese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *