fbpx

Droga, arresti domicialiari per il padre. Rilasciati la madre e il figlio

Sono di nuovo a casa, dove hanno trascorso il giorno di Natale, la famiglia, padre madre e figlio, arrestata dai Carabinieri nei giorni prima delle feste, con l’accusa di spaccio di droga.

Il rilascio. Dopo l’interrogatorio davanti al gip, i tre hanno fornito la stessa versione che vuole solo il padre, il 49enne F.P. responsabile dell’attività illegale e che si addossato tutte le colpe. Il giudice per le indagini preliminari ha quindi deciso l’affidamento agli arresti domiciliari per quest’ultimo e il rilascio, con l’obbligo di restare in città, per la madre ed il figlio.

L’inizio delle indagini. Tutto era nato da dei controlli fatti al figlio, che era stato trovato in possesso di alcuni grammi di stupefacenti. Una volta arrivati in casa i carabinieri, insospettiti dal nervosismo del 21enne, avevano trovato la coppia intenta a gettare la droga, 400 grammi di hashish e mezzo chilo di di marjiuana nel water. Parte di questa era già stata già “confezionata” ed erano stati trovati anche due bilancini di precisione e bustine di plastica.