fbpx

Eccellenza, Garat fa volare il Civitavecchia. Blasi debutta ma la Cpc pareggia

Un successo, un pari e un ko. E’ il bilancio della prima giornata di ritorno in Eccellenza dove fra le locali solo il Civitavecchia fa la voce grossa.

Chi sale e chi scende. I nerazzurri battono l’Atletico Vescovio 1-0 al Fattori con la rete di Garat nella ripresa e conquistano il secondo posto in solitaria, a 11 punti di distacco dall’irraggiungibile Atletico Sff. Al Fattori due espulsi, uno per parte, Palazzolo per gli ospiti, Iacomelli per i padroni di casa. I cugini della Cpc festeggiano per il debutto positivo di Manuele Blasi, ma a Marino è solo 1-1 dopo il vantaggio iniziale di Loiseaux su rigore e il pari in pieno recupero messo a segno da Verdini. Chi piange (e si lamenta) è infine il Tolfa che inciampa sul campo dell’Almas. I romani hanno battuto i biancorossi per 1-0 grazie ad una rete contestatissima realizzata da Jukic nel secondo tempo. Nel finale espulso Cascianelli.