fbpx

Eccellenza, il sogno di Conforti: “Il gol contro il La Sabina, che emozione”

Una rete che può cambiare la stagione di una squadra, ma anche la carriera di un giovane calciatore. E’ il caso di Stefano Conforti che domenica scorsa ha deciso con una sua rete il match fra La Sabina e Civitavecchia.

Che soddisfazione. Entrato al 44′ della ripresa, il classe 98′ ha siglato il definitivo 1-0 tre minuti più tardi. Per lui si tratta di un piccolo sogno che si realizza: “E’ proprio così, sono di Civitavecchia, ho fatto il raccattapalle al Fattori e gioco anche nella juniores nerazzurra. Fare un gol così importante è stata un’emozione incredibile”. Merito anche di Samuele Cerroni, altro baby talento civitavecchiese, che ha fornito un perfetto assist: “Io e Samuele ci conosciamo da almeno quattro anni – aggiunge l’attaccante Conforti – giochiamo insieme da tempo e l’intesa è ottima anche fuori dal campo. Quando ha recuperato quel pallone, sapevo perfettamente dove avrebbe crossato. Questo Civitavecchia può fare grandi cose”.