fbpx

Eccellenza, la Vecchia sogna ancora con Laurato. Cpc retrocessione dietro l’angolo

Domenica dagli stati d’animo diametralmente opposti per Civitavecchia e Compagnia Portuale. Da un lato i nerazzurri festeggiano il successo contro la capolista Atletico Sff, dall’altra i portuali si leccano ancora le ferite dopo il ko esterno di Ladispoli che li condanna ad una probabile retrocessione.

Chi festeggia e chi si dispera. Le buone notizie sono solo nerazzurre perchè la squadra di Camillo può ancora credere nel sogno play off. Al Fattori è finita 1-0, decisiva la rete di un gran Laurato al 61′. La vittoria consente ai civitavecchiesi di tenere la scia della Valle del Tevere, sempre avanti di un punto e vincente contro il Tor Sapienza per 2-0. I cugini della Cpc invece archiviano un’altra domenica amara, forse amarissima guardando in prospettiva. Il Ladispoli vince 3-0, con le reti di Rocchi, doppietta e Bertino, ma il vero problema è che gli altri risultati spingono la sfortunata squadra di Castagnari ad un passo dalla retrocessione in Promozione.

Tolfa col brivido. Un successo al cardiopalma per il Tolfa che in casa e contro la già retrocessa Vigor Acquapendente ha fatto sudare i propri tifosi. Alla fine la gara è terminata 3-2 per i collinari, con le reti che sono state segnate da Vittorini, Braccini e Roccisano, ma i biancorossi sono stati anche sotto 1-2.