fbpx

Eccellenza, Vecchia e Cpc: urrà al 90′. Il Tolfa inciampa sull’Astrea

Una domenica dalle grandi emozioni per le civitavecchiesi in Eccellenza. Cpc e Civitavecchia infatti portano a casa successi fondamentali, entrambi ottenuti allo scadere del match.

Civitavecchiesi sugli scudi. La squadra di Massimo Castagnari aveva disperato bisogno di fare tre punti. Alla fine i rossi sono riusciti nell’impresa, ma quanta fatica. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, nella ripresa (con le squadre in dieci) è Ruggiero al 91′ a mandare in orbita la domenica dei portuali. A Marino invece ci pensa Vegnaduzzo a regalare la vittoria al Civitavecchia. Un 2-1 figlio di una gara difficile, dove i nerazzurri hanno sofferto anche in superiorità numerica. Il Lepanto passa in vantaggio con Spaziani, pareggia Garat, ma il sigillo decisivo lo realizza il bomber con una zuccata da rapace d’area di rigore al 90′.

Ko preventivabile. Niente da fare infine per il Tolfa che sulla carta aveva l’incontro più ostico. I biancorossi escono sconfitti dalla trasferta con l’Astrea, 2-0 il risultato finale.