fbpx

Emergenza abitativa, nuovi alloggi in arrivo entro fine anno

Entro la fine dell’anno saranno realizzati sei nuovi alloggi a viale Lazio, mentre altri dodici sono previsti a via Canova. Sono le prime risposte concrete all’emergenza abitativa che sono state ufficializzate dal Comune e dall’Ater dopo il nuovo incontro che si è tenuto ieri mattina a palazzo del Pincio.

Progetti. Per quanto riguarda gli alloggi di viale Lazio il progetto è già esecutivo e l’Ater è in procinto di indire la gara d’appalto, con la fine dei lavori prevista entro il 2015. In stavo avanzato anche il progetto relativo alla realizzazione dei dodici alloggi e della scuola previsti in via Canova, per il quale manca solo l’ok della Regione per la pratica VAS (Valutazione Integrata Strategica) senza la quale non è possibile avviare i lavori.

Pz4. “Anche per ciò che riguarda i sedici alloggi del PZ4 (San Gordiano) – spiega l’Ater – prevediamo una conclusione abbastanza veloce: è stato già consegnato ufficialmente il progetto al Comune col quale, tra l’altro, stiamo predisponendo la convenzione e siamo – anche qui – in attesa di espletare tutte le pratiche relative all’avvio della gara”.

Blocco sfratti. “Per quanto riguarda il blocco degli sfratti esecutivi, siamo in attesa di una decisione da parte del Prefetto, senza la quale siamo impossibilitati ad intraprendere qualsiasi azione utile alla soluzione del problema”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *