fbpx

Emergenza abitativa, Passerelli: “Presto nuovi alloggi”

Dopo le proteste e l’occupazione pacifica dei servizi sociali da parte di alcuni cittadini colpiti dallo sfratto esecutivo interviene anche il Commissario Ater Antonio Passerelli dopo le rassicurazioni dell’assessore ai lavori pubblici Massimo Pantanelli. Le difficoltà ci sono, ma a medio termine sembrano superabili: “Su Torre D’Orlando – spiega Passerelli – mancano le opere di urbanizzazione, che necessitano di una somma di denaro molto alta, circa dieci milioni di euro. Troppo per l’Ater, per questo stiamo facendo delle valutazioni insieme all’amministrazione, attraverso il parere di alcuni tecnici, per trovare una soluzione alternativa”.

Possibili sviluppi. “Novità interessanti possono arrivare la prossima settimana dall’evidenza pubblica. Ci sono tre partecipanti e vedremo se supereranno l’esame della commissione. Su Via Canova invece potremmo anticipare noi i soldi della Regione per accelerare i tempi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *