fbpx

Enel ciao ciao, lo Stadio del Nuoto tornerà a chiamarsi solo Marco Galli

Da PalaEnel Marco Galli a PalaGalli, uno scenario che si potrebbe concretizzare a breve. Lo Stadio del Nuoto è in procinto di tornare alle origini, con l’intitolazione dedicata solamente al campione plurititolato, scomparso nell’estate del 1988.

Volontà precisa. L’intenzione è quella dell’amministrazione comunale che entro l’anno dovrebbe stipulare la nuova convenzione con la società che gestisce l’impianto di Scarpatosta, vale a dire la Snc: “Non ha senso secondo noi mantenere il nome Enel per l’intitolazione della struttura – conferma il sindaco Antonio Cozzolino – non mi sembra che la stessa Enel sponsorizzi lo stadio, semmai ha un partner commerciale con la Snc che dal canto suo può decidere di chiamarsi come vuole”. Il club rossoceleste accetta le direzioni di Palazzo del Pincio anche se chiarisce: “Bene rititolare l’impianto e dedicarlo solo a Galli – afferma il vice presidente Simone Feoli – ma all’interno valorizzeremo al massimo il nostro sponsor con più spazi pubblicitari rispetto allo scorso anno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *