fbpx

Ex borsisti, Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro urgente al sindaco

Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto un incontro urgente al sindaco Antonio Cozozlino per affrontare il tema degli ex borsisti del Comune, che malgrado il tentativo recentemente condiviso sul possibile affidamento di lavori per la riqualificazione di alcune aree cittadine, sono ormai da oltre un anno senza impiego e senza reddito.

Emergenze sociali. “Parliamo di persone svantaggiate e con gravi disagi per le quali, come è avvenuto durante le precedenti amministrazioni e con il Commissario prefettizio, occorre definire urgenti ed opportuni interventi sociali. Nella richiesta di incontro – spiegano Cesare Caiazza, Paolo Sagarrica Visconti e Giancarlo Turchetti – abbiamo anche posto la necessità di affrontare il tema complessivo dell’emergenza lavoro, abitativa e sociale che sta segnando la città anche attraverso ripetuti momenti di conflitto e di tensione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *