fbpx

A Santa Fermina aperte le barriere mobili fra Piazza della Vita e Porto

Dopo il Forte Michelangelo, anche il porto si riapre alla città. Con l’approssimarsi della processione in onore di Santa Fermina, in programma domani 28 aprile, la Capitaneria di porto, comprendendo le aspettative della cittadinanza e facendo leva sulla concreta disponibilità e condivisione degli altri soggetti portuali interessati (in primis, l’agenzia delle Dogane) ha raggiunto l’obiettivo di garantire a tutti la possibilità di accedere agevolmente all’area portuale per partecipare ai festeggiamenti, facendosi promotrice dell’apertura delle barriere mobili situate presso Piazza della Vita.
L’area portuale si fonderà quindi con la città, garantendo a tutti, domani 28 aprile, un più comodo e facile accesso al Forte Michelangelo, al porto storico e alle numerose iniziative ivi previste che culmineranno con la tradizionale processione all’interno del bacino portuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *