fbpx

Fondo immobiliare, Forza Italia: “Chiediamo parere revisore dei conti sul bando”

“Una finanza innovativa che potrebbe condannare il Comune di Civitavecchia al dissesto finanziario”. Forza Italia alza la voce sulla questione del fondo immobiliare. Ieri si è svolta la conferenza stampa del partito azzurro, incentrata su alcuni temi d’attualità, primo fra tutti la costituzione e il bando per il fondo immobiliare che tanto fa discutere.

Trasparenza assente. “Aspettiamo il parere del revisore dei conti e non c’è alcuna traccia del documento della Corte dei Conti sulla richiesta di integrazione su fondo e accertamento straordinario dei residui attivi, questo per la “trasparenza a 5 stelle”, commenta la vice coordinatrice del club Forza Silvio Emanuela Mari. L’esponente di Forza Italia è entrata nello specifico: “La destinazione dei 3 milioni di euro del Fondo alla spesa corrente può essere classificata come contribuzione straordinaria che prevede il 50% da destinare alla parte corrente, non il totale”.

Partnership fasulla?. Al bando fino ad ora ha partecipato soltanto una realtà: “L’Aspfinance, che ha fatto una lettera di asseverazione – rivela la Mari – che dopo un controllo alla Camera di Commercio abbiamo scoperto essere a fatturato non depositato a 2014, nel 2103 e 2012 ricavi netti pari a zero. Prevedo una partership problematica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *