fbpx

Forte: Comune, Autority, Capitaneria e Soprintendenza si accordano per la gestione

Autorità Portuale, Comune, Capitaneria e Soprintendenza ai beni archeologici dell’Etruria, tutti insieme per rendere il Forte Michelangelo fiore all’occhiello della cultura cittadina. Una gestione comune, resa ufficiale nella giornata di ieri, indirizzata alla valorizzazione della struttura nell’ambito di iniziative che possono dare lustro a Civitavecchia.

Battesimo. A cominciare dalla mostra dedicata agli scavi di Cencelle. La nuova gestione verrà battezzata a maggio con la mostra dei primi 20 anni di scavi a Cencelle, “Forma e vita di una città medievale. Leopoli-Cencelle “.

Primo cittadino. “L’obiettivo è quello di mettere il Forte al centro del contesto turistico culturale della città – spiega il sindaco Antonio Cozzolino -. La gestione condivisa determinerà sicuramente un percorso costruttivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *