fbpx

Forza Italia: “Pediatria? Un vuoto senza precedenti”

“Urgenze pediatriche? Permessi solo fino alle 19.   Il reparto di pediatria è infatti operativo soltanto in orario diurno per carenza di personale”. L’avviso del “servizio” sanitario pubblico a Civitavecchia, diramato nei giorni scorsi,   viene ripreso oggi da Forza Italia Civitavecchia. Il coordinatore cittadino Roberto D’Ottavio, sottolinea il vuoto senza precedenti nell’erogazione di un servizio essenziale e al Presidente regionale Zingaretti ricorda con ironia la vicinanza al territorio promessa in campagna elettorale. “Il presidente Zingarett non lo si è visto più ed anzi le chiusure di reparti e servizi della sanità
pubblica a Civitavecchia si susseguono ad un ritmo sempre più incalzante. Dispiace anche che i rappresentanti del territorio alla Regione Lazio abbiano completamente ignorato il caso: se qualcuno come Devid Porrello si può vantare di aver partecipato a tutte le sedute, resta il dubbio su cosa sia andato a
fare. Lo stesso vale per Gino De Paolis, essendo un rappresentante della maggioranza di Zingaretti: ci aspettiamo batta
un colpo”. Forza Italia , dal canto suo, garantisce un intervento  in consiglio regionale. “Al più presto – assicura Giancarlo Frascarelli, responsabile dei club – il gruppo consiliare in Regione Lazio, su nostra indicazione, presenterà un’interrogazione in materia”. Emanuela Mari, vice coordinatrice locale evidenzia la gravità di un disservizio che  riguarda le famiglie e soprattutto i bambini. “Le urgenze notturne in ambito pediatrico purtroppo sono tutt’altro che rare, pensare che non si possa bussare alla porta dell’ospedale di Civitavecchiama ci si debba recare al punto più vicino, che è addirittura quello di Palidoro è assurdo. Non è tollerabile ed è sinceramente sorprendente anche il silenzio della classe politica cittadina su questa questione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *