fbpx

“Frammenti”, il 16 settembre a Porta Livorno moda, musica e solidarietà

Conto alla rovescia per la 16^ edizione di “Frammenti”, l’evento charity all’insegna della moda e della cultura, che si terrà mercoledì 16 settembre alle ore 21.00 nella splendida cornice di Porta Livorno, nel porto storico civitavecchiese. Ad annunciarlo, in conferenza stampa presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, Franco Ciambella, nella veste di organizzatore e brand Alta Moda partecipante, l’Avvocato Vincenzo Cacciaglia, Presidente di Mecenate S.r.l. e principale sponsor, Mariarita Colucci e Mirella Gelardi, Presidente e Vicepresidente As.S.Pro.Ha Onlus destinataria delle sottoscrizioni, e l’Assessore alla Cultura, Turismo e Sport Enzo D’Antò.

Evento. Come di consueto, le eccellenze del Made In Italy presenteranno le loro splendide ed originali collezioni nella suggestiva cornice di Porta Livorno. Non mancheranno poi gli intermezzi musicali, anch’essi di alto livello, tra una sfilata e l’altra. Quest’anno a farci sognare saranno le creazioni dell’eclettica e giovane designer Pamela Fornari, gli abiti di Michele Miglionico, direttamente dalle passerelle Altaroma, couturier originario della Basilicata noto anche a livello internazionale, e, ovviamente, i “magici” abiti dell’immancabile Franco Ciambella. Ad intrattenere con la loro musica saranno i Jazzincase, quartetto di professionisti di recente formazione, e Irina Arozarena, cantante di origini cubane e interprete di elevato spessore.

 
Ringraziamenti. L’Avvocato Cacciaglia ha sottolineato l’aspetto culturale e solidale dell’evento che riesce a far parlare di Civitavecchia oltre i confini cittadini. Franco Ciambella, oltre a ringraziare Mecenate S.r.l. società strumentale della Fondazione Ca.Ri.Civ., ha enfatizzato l’apertura internazionale dell’evento che quest’anno vuole esprimere i valori della “spiritualità”. L’Assessore D’Antò ha espresso i propri ringraziamenti agli organizzatori che sono riusciti a concretizzare un evento così importante per la città senza gravare sulle casse comunali. Mariarita Colucci e Mirella Gelardi hanno ringraziato per il sostegno che ricevono dalla manifestazione, grazie al quale posso finanziare il laboratorio di ceramica del loro centro fruito da oltre trenta persone diversamente abili. Ed infine, il direttore artistico Giulio Castello, dell’Associazione “Il Mosaico”, ha sottolineato come l’evento faccia incontrare nomi di fama internazionale con le migliori professionalità del territorio.

 

Claudia Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *