fbpx

Frasca: rogo sotto controllo ma il camping è andato in fumo

Si può definire sotto controllo l’incendio in corso al campeggio della Frasca, ma già si può constatare come la struttura abbia subito danni serissimi.

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco, una da Tarquinia e l’altra da Civitavecchia, che hanno dovuto faticare seriamente per almeno un’ora e mezza prima di circoscrivere le fiamme, che tuttavia come ci conferma il nostro inviato sul posto sono tuttora attive. E’ stato l’arrivo di un elicottero, insieme alla grande professionalità del personale sul posto, a far sì che il bilancio (ancora provvisorio) non fosse peggiore.

Accessi bloccati e fumo acre nell’aria quando le luci della sera sono scese sulla località rivierasca.

In proposito, si può dire che la pineta è stata sostanzialmente salvata dalle fiamme, se si eccettuano chiaramente gli esemplari arborei più prossimi al campeggio, che sono letteralmente andati in fumo.

Agghiaccianti le testimonianze raccolte dai frequentatori dell’area, che hanno temuto il peggio quando, intorno alle 18, le fiamme sono divampate tra esplosioni e lingue di fuoco alte alcuni metri.