fbpx

Fuggi fuggi Civitavecchia Calcio, Bricchetti lascia. Lo seguono Laurato e Gallo

L’incontro fra Costanzo Arduini e Ivano Iacomelli sarà anche andato bene, i due continueranno ad occuparsi di Civitavecchia, il primo della prima squadra, il secondo del settore giovanile. Ma ieri è stata di certo una giornata difficile per i colori nerazzurri.

Partenze dolorose. Prima l’annuncio di capitan Daniele Bricchetti che ha deciso di lasciare la Vecchia: “La ragione è semplice, ho rilevato un’agenzia di scommesse a Civita Castellana, continuare a venire a Civitavecchia sarebbe complicato. E’ una scelta di vita legata al lavoro, tutto qua. Non c’entra il progetto”. Il problema è che lasciano anche altri due totem, Matteo Laurato, che potrebbe seguire Bricchetti a Soriano, ma anche Stefano Gallo, l’under che tutti vogliono, ma che alla fine si accaserà a Pomezia. E Matias Vegnaduzzo? Anche lui partirà, troppo alto il suo ingaggio. Le uniche certezze dell’organico invece sarebbero quelle del portiere Mattia Somma, del centrocampista Marco Marino, della mezzala Giulio Tagliabue, del giovane bomber Samuele Cerroni e infine del neo arrivato Giuseppe Tabarini.