fbpx

Furto ed estorsione, arrestato civitavecchiese

La fantasia quando si tratta di delinquere non ha limiti. Lo dimostra l’ultimo caso avvenuto  in città. quello di un uomo di 45 anni che ha prima rubato dei documenti personali dalla macchina di un funzionario del Pincio e successivamente ha telefonato allo stesso funzionario del Comune, parlando con accento straniero e chiedendo, in cambio dei documenti, una somma in denaro.

L’arresto. Il funzionario ha avvertito i carabinieri che sono riusciti ad arrestare il civitavecchiese. Il furto era avvenuto a San Liborio qualche giorno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *