fbpx

Gabrielli alla De Carolis, Cozzolino: “Non siamo pronti ad accogliere i migranti”

Il nuovo Prefetto di Roma Franco Gabrielli venerdì sarà a Civitavecchia nella sua prima visita istituzionale nei comuni dell’area metropolitana. Il sindaco Antonio Cozzolino intanto allontana le voci di un possibile arrivo di migranti nelle prossime settimane e annuncia che durante l’incontro con il Prefetto è in programma anche un sopralluogo alla caserma De Carolis, per fare il punto sulla situazione della struttura e sulla sua eventuale riqualificazione.

De Carolis inadeguata. “Civitavecchia allo stato attuale non è pronta ad accogliere alcun migrante. Le nostre osservazioni le abbiamo già fatte diversi mesi fa nelle sedi opportune – ha ribadito il sindaco Cozzolino – e da allora nulla è cambiato. Civitavecchia non si vuole sottrarre al suo dovere istituzionale e morale di accoglienza ma allo stato attuale ha degli oggettivi importanti impedimenti, che sono la inadeguatezza strutturale della caserma De Carolis, ridotta a poco più di un rudere, la sofferente situazione dell’ospedale che a malapena riesce a rispondere alle attuali esigenze e la scarsezza di mezzi e risorse con le quali le varie forze di polizia devono operare per garantire l’ordine pubblico.

Ordine pubblico. “Venerdì con il Prefetto Gabrielli visiteremo anche la caserma De Carolis e noi come istituzioni ribadiremo i concetti già espressi: ad oggi, in queste condizioni, è molto difficile immaginare di accogliere alcun migrante ed una forzatura potrebbe avere ripercussioni sull’ordine pubblico; è quindi nell’interesse dei nostri concittadini che valuteremo attentamente la situazione e il da farsi con il Prefetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *