fbpx

Gente Comune in Movimento contro lo scorporo della risonanza magnetica

Il Coordinamento Gente Comune In Movimento è fortemente contrario allo  scorporo della risonanza magnetica dal reparto di radiologia dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia. Il macchinario sarà collocato in un altro locale sotto la guida di un altro medico radiologo, il quale potrà effettuare solo esami programmati.

“Soluzioni inedite che hanno visto contrari esperti radiologi (come il primario prof. Tagliaferri). Si corre il rischio di gravi disfunzioni”.

Petizione. Gente Comune in Movimento si batterà contro una decisione che ritiene iniqua  e annuncia una raccolta firme per chiedere che “la risonanza magnetica nucleare  rimanga nel reparto di radiologia con gli attuali operatori presenti in servizio h 24, sotto un unico coordinamento ANCHE in regime di emergenza”.

Si fa appello a tutte le forze politiche affinché sostengano questa iniziativa di cui nei  prossimi giorni sarà comunicate le modalità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *