fbpx

Gruppo consiliare PD: “Bene il Comune sul salario accessorio, ora si apra una nuova fase per la città”

I consiglieri comunali del PD Marco Piendibene, Rita Stella e Marco Di Gennaro plaudono all’accordo raggiunto tra amministrazione comunale, sindacati e Rsu relativo al pagamento del fondo salario accessorio per gli anni 2013 e 2014. Il gruppo consiliare sottolinea il “buonsenso” mostrato dalla giunta che ha recepito i suggerimenti del PD inseriti nella mozione presentata nei mesi scorsi, mozione che era stata inizialmente bocciata dai grillini perché inattuabile.

Sciopero scongiurato. “Siamo soddisfatti perché, oltre alla giusta gratificazione già prevista con la delibera di giunta 73/2013 che prevedeva di distribuire il fondo specifico secondo criteri equi, si è scongiurato il rischio di uno sciopero dei dipendenti comunali che avrebbe comportato un forte disagio per i cittadini utenti (già scombussolati dalle tante trasformazioni della struttura e dai molti trasferimenti targati 5 stelle…)”.

Nuova fase per la città. “Un plauso ovviamente – aggiungono Piendibene, Stella e Di Gennaro – anche alle organizzazioni sindacali e alla Rsu che in questa difficile e lunga trattativa hanno spesso dimostrato più maturità e pazienza di chi era seduto dall’altra parte del tavolo. Adesso speriamo che questa nuova fase, nella quale i nostri attuali amministratori hanno compreso che governare è molto più difficile che teorizzare, continui ancora per cercare di fornire risultati tangibili nell’interesse della Città. Noi saremo sempre disponibili a dare il nostro contributo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *