fbpx

Hcs, Usb: “Giù le mani dagli stipendi dei lavoratori”

L’Unione Sindacale di Base interviene sulla vicenda delle municipalizzate. Fari puntati su Hcs, secondo la sigla sindacale l’amministrazione deve mandare dei segnali concreti e manda un avviso ai naviganti, “a non continuare a interferire per propri vantaggi personali o interessi politici di chi  ha navigato e  naviga senza mai riuscire ad attraccare in porto”.

Usb. Le vicissitudini che si verificano giorno per giorno dentro e fuori le società municipalizzate e che danneggiano in primis i lavoratori sono gravi e da eliminare immediatamente. Si chiedono pertanto seri provvedimenti urgenti e disciplinari per i fantasmi del passato che ancora aleggiano dentro questo sistema privatizzato di società erogatrici di servizi pubblici.

Contromisure. Visto il percorso sindacale intrapreso con questa Amministrazione comunale intenta alla salvaguardia dei servizi pubblici e alla garanzia della piena occupazione, la USB invita i fantasmi del passato o meglio naviganti di alto bordo a non continuare a interferire per propri vantaggi personali o interessi politici di chi  ha navigato e  naviga senza mai riuscire ad attraccare in porto. Dal lontano 2003 la RDB/USB  denuncia collusioni e ambiguità politiche trasversali; non abbasseremo ora la guardia e vigileremo attentamente  per smascherare  chi sapientemente agisce per destabilizzare le società partecipate e gli accordi sindacali faticosamente raggiunti che stanno marciando nella giusta direzione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *