fbpx

Il Comune revoca i bandi per l’affidamento a privati dei parchi cittadini

La Giunta Cozzolino ha revocato i bandi, emanati dall’amministrazione Tidei, relativi alla riqualificazione e alla gestione del “Parco della Resistenza” e del “Parco Yuri Spigarelli” da parte di società private. Il M5S ha inserito la riqualificazione dei parchi cittadini tra le opere presentate al Ministero dell’Ambiente in sostituzione degli interventi inizialmente previsti dalle prescrizioni Via per Tvn, ora non più realizzabili. In caso di parere positivo del Ministero la riqualificazione spetterà all’Enel.

Gestione alle onlus e alle cooperative sociali. “Prevedere l’affidamento di beni comuni quali i parchi pubblici a società private, avrebbe sostanzialmente inibito alle associazioni e ai soggetti sociali economicamente meno forti, di partecipare, con possibilità di successo, alla gara. È intenzione di questa Amministrazione – ha spiegato il Comune -, una volta riqualificati i parchi, individuare le modalità per affidarne la gestione ad associazioni Onlus o a cooperative sociali, creando occasione di lavoro per i soggetti maggiormente svantaggiati che, altrimenti, non avrebbero questa opportunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *