fbpx

Il consiglio comunale va deserto

Il consiglio comunale di questa mattina è andato deserto ed è saltato. La maggioranza al completo, come già anticipato la scorsa settimana, non ha preso parte alla seduta. Il capogruppo del M5S Emanuele La Rosa aveva infatti contestato alla presidente del consiglio Alessandra Riccetti la convocazione fissata per le 9 di mattina, orario che non avrebbe consentito a diversi esponenti della maggioranza di essere presenti. Nonostante i nuovi contrasti tra l’amministrazione e la Riccetti l’orario della seduta è stato confermato, ma questa mattina tra i banchi dell’aula Pucci erano quindi presenti soltanto sette consiglieri di minoranza: Marco Piendibene, Rita Stella, Marco Di Gennaro, Massimiliano Grasso, Sandro De Paolis, Mauro Guerrini e Mirko Mecozzi. Alla presidente Riccetti e al segretario generale Caterina Cordella non è rimasto altro da fare che annullare il consiglio per mancanza del numero legale.