fbpx

Il Movimento 5 Stelle a Forza Italia “Necessario rinfrescare la memoria a politici incompetenti”

Non si è fatta attendere la risposta del Movimento 5 Stelle a Forza Italia, “Per mesi abbiamo pensato che i silenzi di Forza Italia fossero dettati dal pudore di chi, dopo averla fatta grossa, rimane in silenzio sperando di passare inosservato”

Memoria corta. Per i 5 Stelle, Forza Italia sembra aver dimenticato quali sono, a loro dire, le responsabilità che gravano sulle attuali condizioni in cui si trova Civitavecchia e il bilancio comunale per colpa delle passate amministrazioni di centro destra.

Le colpe di Forza Italia “Ecco giusto qualche spunto di riflessione sull’eredità che il centro destra ha lasciato a Civitavecchia”. La prima causa per il Movimento 5 Stelle sono gli swap per i quali “pagheremo quest’anno una rata da 2,7 milioni di euro e il prossimo di 3,5 milioni”. Dopo di questo ci sono le assunzioni “che hanno portato alla messa in liquidazione delle aziende partecipate, distruggendo gli equilibri e creando un vertiginoso debito”. Il mega – yacht della Privilege  “che si può ammirare percorrendo l’Aurelia”. Le cause milionarie che hanno generato dei debiti fuori bilancio. Infine  i soldi ENEL che per i 5 Stelle non hanno lasciato traccia nel territorio di Civitavecchia e che sarebbero dovuto essere spesi per le compensazioni ambientali “ma invece hanno gonfiato le spese correnti del Comune gettando le fondamenta del suo dissesto”

Impossibile rimanere in silenzio. “Noi vorremmo non parlare più del passato – spiega il Movimento 5 Stelle – ma davanti a certe uscite sconcertanti non si può rimanere in silenzio”. Chi adesso cavalca le proteste contro l’inevitabile inasprimento tributario pur avendone gravissime responsabilità, “peraltro rilevate (e nient’affatto presunte)” nel dispositivo della delibera della Corte dei Conti (ente terzo e sopra le parti), non ci fa una bella figura.

Rinfrescare la memoria a politici incompetenti. Se non parlare del passato significa sollevare dalle responsabilità del pessimo stato della città e delle sue finanze gli autori dello sfragello, allora significa che di tanto in tanto sarà il caso di rinfrescare la memoria a questi arroganti politici dalla comprovata incompetenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *