fbpx

Impiantistica, Cv Skating e Gsh partecipano al bando. La Snc medita

Giorni caldi per il futuro dell’impiantistica sportiva locale e di conseguenza per diverse associazioni cittadine. Oggi scade il bando per la partecipazione alla gara del Chiara Grammatico, con il Gsh Flavioni che consegnerà la domanda last minute, anche per capire se ci saranno altri candidati. La società di pallamano però non è particolarmente soddisfatta delle dinamiche di gestione: “Saranno necessari diversi lavori di ristrutturazione – afferma il vice presidente Renato Pacifico – ma il Comune dovrà sborsare dei soldi partecipando alla sistemazione dell’impianto insieme al gestore. O così o non se ne fa nulla”.

PalaHockey. Ieri invece è stata la volta del PalaMercuri con la Cv Skating che ha consegnato la domanda: “Vediamo quello che accadrà – spiega il presidente Luciano Mercuri – di certo i tre anni di gestione rappresentano una durata che non ci consentirà affatto di rientrare dalle spese dei lavori”.

Stadio del Nuoto. Infine la Snc medita sull’avviso pubblico uscito qualche giorno fa. La scadenza per la domanda è ancora lontana (3 agosto) ma per il club rossoceleste è necessario trovare un main sponsor che funga da garanzia: “Ci serve una partnership che ci copra le spalle – conferma il vice presidente Simone Feoli – vediamo nei prossimi giorni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *