fbpx

Impiantistica, Parla: “Il Fattori ha i mesi contati”

Una situazione complessiva allarmante. E’ quella legata agli stadi comunali che versano in condizioni fatiscenti e ai limiti dell’agibilità. Il delegato allo sport Massimiliano Parla fa il punto della situazione, partendo dal caso più preoccupante, quello dello stadio Fattori: “A dicembre scade l’omologazione – ricorda Parla – dopodichè se non ci saranno investimenti significativi si chiude baracca. Serve un intervento da almeno 800 mila euro, soltanto 250 per rifare il manto erboso. Ad oggi quella del Fattori è la situazione più drammatica”.

PalaGalli. Anche lo Stadio del Nuoto però rappresenta un punto interrogativo mica da poco: “E’ soprattutto la gestione il problema più che la struttura – aggiunge – li i costi sono elevatissimi e sarà necessario trovare una soluzione nei prossimi mesi”.

Altre strutture. Diverso il discorso su PalaMercuri, Pala Grammatico e piscina di via Maratona: “Parliamo di interventi fattibili in termini di investimenti – conclude – per questo stiamo richiedendo dei finanziamenti europei per gli impianti sportivi. Cinque progetti da 100 mila euro ciascuno. Se le richieste verranno accolte, almeno sugli ultimi tre impianti si potranno dare delle belle sterzate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *