fbpx

Impiantistica sportiva, pronti i bandi per il PalaMercuri e il Chiara Grammatico

“Abbiamo mantenuto la parola data e pubblicato i bandi di concessione delle strutture sportive nei tempi indicati”. L’annuncio è del delegato allo sport Massimiliano Parla dopo che la pubblicazione online degli avvisi pubblici sul sito istituzionale del Comune avvenuta questa mattina. I bandi, con scadenza 14 luglio per dare modo alle società aggiudicatrici di poter organizzare per tempo la stagione sportiva, per il momento riguardano solo l’impianto di hockey di Fiumaretta, il PalaMercuri, e di pallamano, il Chiara Grammatico di via Leopoli. La durata degli affidamenti saranno rispettivamente di 3 e 5 anni. Una differenza legata ai lavori da effettuare all’interno delle strutture.

Riqualificazione e fondi regionali e europei. “Nel caso del Chiara Grammatico – ha spiegato il delegato Parla – il vincitore dovrà eseguire i lavori indicati dall’Ufficio Patrimonio e potrà ammortizzarli nell’arco dei 5 anni, vista la non ingente somma da investire, nel caso del PalaMercuri oltre ai lavori per la messa in sicurezza la Commissione giudicante valuterà le offerte più valide come migliorie per l’impianto. Nell’arco di questi tre anni cercheremo di reperire fondi regionali o europei per lavori a più ampio raggio in maniera tale che nel prossimo bando potremo rivedere il canone e consegnare una struttura rimodernata anche dal punto di vista strutturale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *