fbpx

In porto attivo da inizio luglio il punto di primo soccorso

Nel Porto di Civitavecchia è attivo da inizio luglio un punto di primo soccorso ospitato alla radice della banchina 16/18, alle spalle della sede dell’Autorità Portuale. Il presidio è parte integrante del “Piano del Mare 2016” e sarà attivo fino alla fine della stagione estiva.

Prima assistenza. Nello specifico nel porto ci sarà un’ambulanza del sistema regionale Ares 118 che potrà garantire e fornire la prima assistenza per interventi immediati a tutti i fruitori dello scalo, ma anche per l’attivazione di una rete virtuosa di emergenza sul territorio. Il punto di primo soccorso nel porto di Civitavecchia si avvale di due figure professionali e specializzate, provenienti dall’associazione Crociata Blu, che sono state ricollocate in seguito all’accordo che l’Autorità Portuale di Civitavecchia ha sottoscritto con le Organizzazioni Sindacali nell’ambito di un piano monitoraggio e salvaguardia del lavoro nel porto.

Safety. “Per l’Authority – sottolinea il Commissario Pasqualino Monti – il principio “Safety” è estremamente importante ed è per questo che, come ogni anno, ci siamo adoperati per attivare nel nostro porto un punto di primo soccorso, ad ulteriore garanzia di tutti quelli coloro che lavorano o transitano nei nostri porti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *