fbpx

Kazan, è Minisini show! Medagliato e beato tra le donne: “Felice ma fidanzato”

Si chiude con due medaglie di bronzo il primo appuntamento mondiale di Giorgio Minisini. L’atleta in forza all’Olgiata ma di proprietà della Snc ha terminato in bellezza l’avventura russa di Kazan, conquistando un altro prestigioso terzo posto, stavolta con la partner Mariangela Perrupato nel duo misto libero. Una gioia immensa per il 19enne di Ladispoli che può tornare a casa con un sorriso a trentadue denti visti i risultati e le prestazioni ottenute con i colori azzurri della nazionale.

minisini bronzo3

Gioia immensa. “Non ci aspettavamo un altro bronzo – spiega Minisini – e invece è arrivata un’altra impresa. E’ incredibile l’attenzione che abbiamo adesso intorno a noi, queste due medaglie hanno cambiato tutto”. L’Italia è arrivata terza in scia della Russia prima  e degli Stati Uniti secondi: “Giusto così – continua l’atleta locale – i risultati hanno rispecchiato i valori in gara”. Per Giorgio anche la fortuna di vivere in mezzo ad un mondo, quello del sincro, molto al femminile: “Ma io sono felicemente fidanzato – chiarisce – una ragazza che pratica il mio stesso sport e con cui condividiamo gioie e passioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *