fbpx

La “best practice” informatica dell’ufficio Innovazione Tecnologica

Continua sotto traccia il lavoro dell’ufficio Innovazione Tecnologica del Comune di Civitavecchia: si sta lavorando ad un nuovo sito comunale per rendere la comunicazione istituzionale efficiente ed innovativa.

Modello anglosassone: l’obiettivo è quello di rendere il sito istituzionale un oggetto semplice e di facile fruibilità.

Ostacoli,  superati. L’assessore all’Innovazione tecnologica Perrone  fa presente l’arretratezza riscontrata all’insediamento della nuova giunta: personale sottodimensionato, scarsissime risorse economiche, un sito istituzionale comunale obsoleto, concepito per non essere modificato in autonomia. Tutti gli ostacoli sono stati scavalcati,   individuando soluzioni alternative sfruttando le poche risorse di cui il comune disponeva.

Progetto ALI. In estate l’adesione al progetto Alleanze Locali per l’Innovazione della regione Lazio (aggregazioni di cooperazione su base territoriale, finalizzate alla gestione associata di sistemi informativi, infrastrutture tecnologiche e di servizi legati all’ICT).
L’obiettivo è  terminare il nuovo sito per i primi giorni di maggio anche perché la Provincia ha individuato in noi una best practice da esportare nell’ambito della Regione Lazio per il 28 aprile.

Ringraziamenti. L’assessore ringrazia  gli uffici comunali ed i delegati, gli studenti dell’istituto  Marconi che stanno effettuando stage presso il Comune e che stanno dando il loro fattivo contributo a questo progetto che, ricorda l’assessore ” non prevede  esborsi da parte del Comune in quanto interamente finanziato dalla Provincia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *