fbpx

La raccolta differenziata arriva sulle spiagge

Via libera alla raccolta differenziata sulle spiagge della Marina, del Pirgo, di via Mascagni, Scalo Matteuzzi, Piccolo Paradiso, Punta del Pecoraro e Marangone. Il progetto presentato la scorsa estate è stato approvato e finanziato con 15mila euro dalla città metropolitana. La giunta giovedì scorso ha poi ratificato l’accettazione del finanziamento ed ha stanziato 2900 euro per la copertura integrale dei costi dell’intervento.

Gli interventi. “Il nostro progetto – afferma l’assessore all’ambiente Alessandro Manuedda – prevede l’installazione di contenitori per la raccolta differenziata, l’esecuzione di tre interventi di rimozione di rifiuti spiaggiati di grandi dimensioni e di due interventi mensili, per un totale di ventiquattro interventi, di raccolta dei rifiuti abbandonati sugli arenili con successiva separazione secondo le diverse tipologie di materiali. L’obiettivo oltre a quello di migliorare il decoro degli arenili è anche quello di promuovere la cultura della raccolta differenziata, proprio nella fase in cui si avvicina l’estensione a tutto il territorio comunale del servizio di raccolta porta a porta”.