fbpx

Ladispoli, sabato 28 organizzata la pulizia della villa romana della Grottaccia

Sabato 28 novembre la delegata del Sindaco Paliotta alla valorizzazione dei beni archeologici di Ladispoli, Elisa Pennacchia, ha organizzato un’operazione di pulizia volontaria delle aree verdi presenti presso la villa romana della Grottaccia.

Invito esteso a chiunque voglia intervenire. Parteciperà all’iniziativa, che si svolgerà a partire dalle ore 10 in via Rapallo, l’Associazione Chiesa Cristiana Vita Abbondante. L’invito, ovviamente, è esteso anche alle associazioni ambientalistiche e a tutti i coloro che su base volontaria vorranno collaborare. Saranno presenti, oltre al delegato Flavio Cerfolli e alla delegata Elisa Pennacchia, il consigliere delegato allo Sport Fabio Ciampa, la consigliera Maria Concetta Palermo ed il consigliere Stefano Fierli.

Valorizzare il territorio di Ladispoli. “Si tratta di un intervento significativo – ha detto il delegato al controllo delle acque marine Flavio Cerfolli – per valorizzare gli spazi verdi della villa romana che sarà teatro, domenica 29 novembre, di una presentazione a cura del Gruppo Archeologico Romano – sezione Ladispoli sulle origini del nostro territorio, sulle testimonianze diffuse e sui ritrovamenti effettuati presso la nave romana dei Dolia che si trova a largo dalla costa antistante Torre Flavia. Questo evento si pone l’obiettivo di valorizzare il territorio di Ladispoli e rilanciare la vocazione archeologica della nostra città dove sono presenti importanti tracce del passato”.

L’importanza delle nuove generazioni. “Invitiamo i cittadini – ha detto la delegata Pennacchia – a partecipare portando i loro figli affinché le nuove generazioni possano conoscere la bellezza del territorio dove hanno la fortuna di vivere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *