fbpx

L’arte ritorna tra le vie di Tolfa

17 anni di Tolfarte, 17 anni di pura magia, talento e bellezza. Nonostante le difficoltà, anche quest’anno il festival degli artisti di strada non ha rinunciato a portare colore e allegria nel paese collinare. Dal 6 all’8 agosto ritorna infatti il tanto amato Festival Internazionale dell’Arte di strada e dell’Artigianato Artistico, che si adegua alle richieste del particolare periodo che stiamo vivendo: Green Pass e prenotazione obbligatoria per accedervi.

La kermesse, come detto, si aprirà venerdì 6 agosto alle ore 21.30 con lo spettacolo in scena a Piazza Veneto “Journey” della compagnia Elementz. Ad inaugurare la prima serata questo fantastico gruppo di acrobati che a venti metri da terra ci faranno restare a bocca aperta.  

Sabato 7 a partire dalle ore 18.30 una moltitudine di spettacoli prenderanno vita tra le vie del centro storico, compreso il Tolfartekids al polo culturale che vedrà tantissimi appuntamenti fino alla chiusura della manifestazione. Lo stesso per gli artisti in mostra al Palazzo dell’Orologio e Palazzo Buttaoni. Alla Villa Comunale grande attesa per lo spettacolo “La Divina Commediola” di Giobbe Covattaalle ore 22, mentre al Polo Culturale appuntamento alle ore 21.30 per “Risate finte” dello stand-up comedian Saverio Raimondo. In chiusura, alle ore 22.30, spazio a Lucignolo, il domatore del fuoco che si esibirà nella suggestiva cornice della Rocca di Tolfa.

Domenica 8 Buz uomo uccello, Madame Rebinè, lo spettacolo “In viaggio con Dante” di Daniela Barra con la partecipazione di Silvia Layla, il concerto omaggio a Rino Gaetano e tanti appuntamenti da non perdere.