fbpx

L’assalto saraceno torna ad agosto e si sposta alla Marina

Dopo sei anni di assenza torna l’Assalto Saraceno che sarà curato anche in questa edizione dalla Pro Loco di Civitavecchia. La manifestazione si sposta però dal Pirgo alla Marina ed andrà in scena il prossimo 8 agosto, con la sceneggiatura e la regia affidata alla Compagnia “Avanzi di scena”, che nella rivisitazione cercherà di sottolineare l’aspetto storico riguardante il rientro nella Città Vecchia abbandonata e la conseguente nascita della città nuova.

Senso di appartenenza. “Abbiamo voluto dare seguito alle numerose richieste pervenute al Consiglio Direttivo da parte di cittadini e dei nostri soci che ci chiedevano di riproporre l’Assalto Saraceno – spiega il presidente della Pro Loco Maria Cristina Ciaffi– condividendo l’idea proposta da Avanzi di scena che punta a mettere in evidenza la nascita della nostra città e non la distruzione della Centumcellae romana ad opera dei Saraceni. Oltre allo spettacolo, cercheremo di trasmettere l’importanza del senso di appartenenza identitaria quale patrimonio fondante di ogni contesto sociale e culturale. Ringrazio La Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia che sosterrà economicamente il progetto, l’Amministrazione Comunale e le numerose realtà associative che stanno già collaborando per la riuscita della rappresentazione”.

Info e adesioni. Per maggiori informazioni e adesioni si può contattare direttamente l’Associazione via mail prolococivitavecchia@gmail.com o presso il Parco Archeologico Botanico delle Terme Taurine dalle 9,30 alle 13,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *